Loading…

IL PIANO DI GESTIONE

Un Piano di gestione è un sistema di tutela e gestione che assicuri il mantenimento ed il miglioramento del Valore Eccezionale Universale attraverso un apparato coordinato di misure legislative, regolamentari e gestionali, attraverso modalità partecipative.
Il suo fine è assicurare l’effettiva protezione a lungo termine del territorio iscritto nella Lista del Patrimonio Mondale e dei suoi valori, per le presenti e future generazioni.
Il Piano di Gestione del Sito UNESCO ‘Porto Venere, Cinque Terre e le Isole (Palmaria, Tino e Tinetto)’ è stato redatto, in forza di un Protocollo di intesa, da un COMITATO TECNICO INTERISTITUZIONALE, costituito da MIBAC, Regione Liguria, Parco Nazionale delle Cinque Terre e da Comune di Porto Venere / Parco Naturale Regionale di Porto Venere.

 

GLI OBIETTIVI DEL PIANO DI GESTIONE

Obiettivi di sistema

Maggiore coesione, identità ed integrazione, miglioramento dell’efficacia gestionale e amministrativa
I. Rendere il sito UNESCO un territorio più unito, con una visione comune ed esperienze messe in rete, consapevole dei valori e conosciuto dai suoi stessi abitanti
II. Rendere il territorio più accessibile e connesso internamente (sentieristica, viabilità, reti, ecc)
III. Rendere il territorio più organizzato e pianificato, con regole chiare e politiche di sostegno

Paesaggio culturale

Territorio, ambiente ed agricoltura
IV. Contrastare la perdita dei terrazzamenti, favorendo il ripristino di quelli abbandonati e la manutenzione utilizzando tecniche e materiali caratteristici del luogo
V. Mantenimento delle coltivazioni e recupero delle colture in fase di abbandono: soprattutto nelle forme tradizionali
VI. Rendere il settore primario e l’imprenditoria dei prodotti tipici più strutturati ed integrati (messa a sistema), moderni (tecnologie moderne, cremagliere), sostenibili e competitivi
VII. Miglioramento e conservazione dei valori storico‐culturali dei sistemi forestali, e mantenimento miglioramento della conservazione dei suoli forestali
VIII. Conservazione dei valori storico‐culturali dei nuclei storici e dei manufatti rurali tradizionali

Assetto e vulnerabilità del territorio

Assetto e vulnerabilità del territorio
IX. Assicurare la sicurezza del territorio
X. Garantire la sicurezza di turisti e residenti
XI. Promuovere iniziative volte ad aumentare la consapevolezza del rischio nel sito

Turismo

Turismo
XII. Puntare ad un turismo più sostenibile per il territorio, più preparato e cosciente dei valori e
delle fragilità del sito
XIII. Istituire un sistema di monitoraggio e gestione integrata e coordinata dei flussi e dei servizi
turistici e accessori rispetto alla ricettività
XIV. Costruire un circolo virtuoso fra agricoltura, ristorazione e turismo
XV. Formare il territorio per una migliore accoglienza

I PROGETTI DEL PIANO DI GESTIONE

Il territorio può contare da anni su un gran numero di attività e progettualità volte alla tutela e alla conservazione del Valore Universale.
Il piano si propone di continuare le politiche positive adottate di questi anni e propone una serie di ulteriori azioni, che da una parte cercano di dare una risposta concreta a diverse istanze, quali quelle emerse dalle attività di analisi dai momenti di confronto, e recuperano spunti dall’ampia progettualità esistente, al fine di raggiungere gli obiettivi delineati in precedenza.
I progetti sono stati sviluppati in schede di dettaglio e avallate dell’ente di gestione.

Obiettivi di sistema

Maggiore coesione, identità ed integrazione, miglioramento dell’efficacia gestionale e amministrativa.

1. Definizione della Buffer Zone e riperimetrazione dettagliata del sito (scarica la scheda in PDF)
2. Coordinamento degli strumenti di pianificazione territoriale (scarica la scheda in PDF)
3. Redazione del Piano del Parco Nazionale delle Cinque Terre (scarica la scheda in PDF)
4. Creazione di un archivio della documentazione relativa al sito UNESCO accessibile via web (scarica la scheda in PDF)
5. Censimento e recupero delle strade interpoderali (scarica la scheda in PDF)
6. Attività di educazione e formazione rivolte al personale delle amministrazioni locali, alle associazioni di categoria, alle associazioni della società civile e ai residenti (scarica la scheda in PDF)
7. Iscrizione del Sito UNESCO al Registro Nazionale dei Paesaggi Rurali Storici del MIPAAF (scarica la scheda in PDF)

Paesaggio culturale

Territorio, ambiente ed agricoltura

8. Attività di formazione sul restauro dei muretti a secco e sulle tecniche colturali tradizionali (scarica la scheda in PDF)
9. Progetto terre incolte e accorpamento fondiario (scarica la scheda in PDF)
10. Progetto di monitoraggio della fauna selvatica e di protezione delle colture agricole (scarica la scheda in PDF)
11. Realizzazione di un database cartografico (scarica la scheda in PDF)
12. Realizzazione di un database cartografico digitale sulla rete delle cremagliere esistenti e progetti per la realizzazione di nuove cremagliere (scarica la scheda in PDF)
13. Progetto per favorire l’utilizzo dei prodotti agricoli locali nella ristorazione (scarica la scheda in PDF)
14. Recupero e rigenerazione del territorio di Tramonti (scarica la scheda in PDF)
15. Recupero e riqualificazione del bosco collinare (scarica la scheda in PDF)
16. “L’arco e le frecce” ‐ Recupero e manutenzione dell’Alta via del Golfo della Spezia (scarica la scheda in PDF)

Assetto e vulnerabilità del territorio

17. Mitigazione Rischio Idrogeologico (scarica la scheda in PDF)
18. Progetto di censimento e monitoraggio della vulnerabilità alle frane (scarica la scheda in PDF)
19. Progetto contro scivolamento e frane isola del Tino (scarica la scheda in PDF)
20. Estensione a tutto il sito di modellazione con monitoraggio dei fenomeni terra mare (INGV Monterosso) (scarica la scheda in PDF)
21. Informative e cartellonistica dei percorsi sicuri ed aree di stazionamento omogenee per tutto il territorio del sito (scarica la scheda in PDF)
22. Implementazione di un progetto di monitoraggio per la definizione e gestione delle soglie di innesco per le procedure di aperture e chiusura al pubblico dei sentieri (scarica la scheda in PDF)
23. Informazione e formazione sulla gestione del rischio nel sito (residenti‐turisti): livello minimo di elaborazione dei piani di protezione civile (scarica la scheda in PDF)
24. Ampliamento del progetto “alert system”, mediante utilizzo di celle telefoniche in entrata del sito (scarica la scheda in PDF)

Turismo

25. Programma di valorizzazione dell’isola Palmaria (scarica la scheda in PDF)
26. Restauro di strutture difensive e di avvistamento presenti nel sito UNESCO (scarica la scheda in PDF)
27. Progetto accessibilità e valorizzazione geositi anche con visite virtuali (scarica la scheda in PDF)
28. Progetto Capacità di carico turistica (scarica la scheda in PDF)
29. Istituzione di un forum di discussione permanente sul turismo (scarica la scheda in PDF)
30. Creazione di un sistema integrato per il settore turistico (comunicazione, prenotazione alberghiera, servizi di prenotazione delle visite e delle esperienze possibili sul sito, regimentazione dell’accesso al sito tramite pullman) (scarica la scheda in PDF)
31. Gestione sostenibile del fenomeno turistico. (scarica la scheda in PDF)

SCARICA IL PIANO DI GESTIONE

Introduzione al Piano

Scarica Capitolo 1

1.1.  Obiettivi e struttura del Piano
1.2.  La genesi del Piano di Gestione
1.3.  Contenuti del Piano
1.4.  Il rapporto con il Periodic Reporting
1.5.  Piano di Gestione e Disaster Risk Management Plan

Il sito UNESCO: valori e attributi

Scarica Capitolo 2

2.1. Il valore universale e i criteri per cui il sito è nominato patrimonio mondiale
2.1.1. Breve sintesi
2.1.2. Criteri in base ai quali il sito è stato iscritto sulla Lista del Patrimonio Mondiale
2.1.3. Integrità
2.1.4. Autenticità
2.1.5. Requisiti per la protezione e gestione

2.2. Gli elementi del Valore Eccezionale Universale e gli attributi che lo sostengono
2.2.1. L’eccezionale qualità scenica
2.2.2. Il notevole paesaggio culturale
2.2.3. Il ruolo socio–economico del paesaggio culturale e lo stile di vita tradizionale
2.2.4. La fruibilità del territorio
2.2.5. La georeferenziazione degli attributi

2.3. Ulteriori valori del sito UNESCO che devono essere tenuti in considerazione nella gestione
2.3.1. Ulteriori valori paesaggistici e ambientali
2.3.2. Valori storico‐archeologici
2.3.3. Valori immateriali

La tutela e la gestione

Scarica Capitolo 3

3.1. Quadro normativo
3.2. Quadro pianificatorio
3.3. Quadro istituzionale
3.4. Sistema di gestione e governo del sito
3.4.1. La gestione del sito attuale
3.4.2. Il futuro sistema di gestione del sito
3.5. La Buffer Zone per il sito UNESCO
3.6. La partecipazione nella redazione del Piano di Gestione
3.6.1. I tavoli tematici e gli incontri pubblici
3.6.2. I risultati e i prossimi passi

Analisi del contesto

Scarica Capitolo 4

4.1. Paesaggio culturale: territorio, ambiente ed agricoltura
4.1.1. Analisi multitemporale per lo studio delle trasformazioni del paesaggio
4.1.2. Analisi dei dati ISTAT relativi al comparto agricolo
4.1.3. Analisi della percezione del paesaggio
4.2. Assetto del territorio e sicurezza
4.2.1. Tettonica e geologia
4.2.2. Morfologia
4.2.3. Pianificazione di bacino
4.2.4. Piani di protezione civile
4.2.5. Recenti eventi alluvionali eccezionali
4.2.6. Problematiche riscontrate
4.3. Analisi e strategia per il turismo
4.3.1. L’analisi
4.3.2. Sintesi
4.4. Pressioni e vulnerabilità
4.4.1. Pressioni agenti sul sito
4.4.2. Vulnerabilità del sito
4.4.3. Carte delle criticità e vulnerabilità
4.5. Stato di conservazione
4.5.1. Il processo in corso per la verifica dello stato di conservazione del sito
4.5.2. Il risultato del Rapporto Periodico
4.5.3. Stato di conservazione del paesaggio agroforestale
4.5.4. Lo stato di conservazione della componente edificata
4.6. Analisi SWOT

Le progettualità: dalla vision al piano d’azione

Scarica Capitolo 5

5.1. La visione a lungo termine per il sito UNESCO
5.2. Obiettivi del piano
5.3. Strategie per la conservazione e valorizzazione del paesaggio culturale
5.4. I progetti del Piano di Gestione
5.4.1. I progetti del Piano per una maggiore coesione, identità ed integrazione, miglioramento dell’efficacia gestionale e amministrativa
5.4.2. I progetti del Piano per il paesaggio culturale: territorio, ambiente, agricoltura
5.4.3. I progetti del Piano sul tema Sicurezza
5.4.4. I progetti del Piano per il settore Turismo
5.4.5. I progetti e le priorità
5.5. Quadro delle risorse

Sistema monitoraggio

Scarica Capitolo 6

6.1. Il monitoraggio dei valori del sito
6.2. Indicatori per la valutazione dell’andamento dei progetti